Jacopo Da Lentini

Jacopo da Lentini, noto anche come Giacomo da Lentini o Il Notaro nasce a Lentini il 1210 circa e muore nel 1260 circa. Gianfranco Folena lo definisce come «l'inventore del poetare aulico in volgare». Jacopo da Lentini, considerato come uno dei primi grandi poeti italiani, ha dato vita a moduli stilistici e tematici che perdurano oltre Dante, fino a Petrarca, ed è ricordato in particolare per essere il creatore della forma metrica del sonetto.

Meravigliosamente

Jacopo (o Giacomo) da Lentini appartiene alla corrente letteraria detta “Scuola siciliana, vale a dire un gruppo di intellettuali e poeti che gravitarono intorno alla corte siciliana di Federico II di Svevia; essi diedero vita alla prima produzione poetica in volgare italiano,...

Vai all'analisi